Salta al contenuto
it
EUR
Come tagliare le spese del tuo locale

Come tagliare le spese del tuo locale

on

I ristoranti sono attività costose da gestire, e una buona parte dei costi sono spese generali. Monitorando questi costi e cercando opportunità di risparmio su affitto, pubblicità, attrezzature e bollette, puoi ridurre le spese e in definitiva aumentare i profitti.

 

Come tagliare i costi nel tuo locale

 

Molte delle spese che incidono sui costi di un ristorante sono spese fisse, ma ci sono alcune azioni che puoi intraprendere per ridurre i costi generali. Adottare misure come la negoziazione con i fornitori e i proprietari dei muri oppure l'acquisto di elettrodomestici più nuovi e più efficienti può avere un grande impatto positivo sui profitti. Per ridurre i costi generali del tuo ristorante, procedi nel seguente modo:

1. Calcola le spese generali del tuo ristorante

2. Trova un modo per ridurre l'affitto del ristorante

3. Risparmia sugli elettrodomestici e sulle forniture del ristorante dove puoi, quindi compra il tovagliato monouso da MondoTNT

4. Implementa buone pratiche per ridurre le bollette del ristorante

5. Sperimenta idee pubblicitarie e di marketing low-cost per il tuo ristorante

 

Cosa sono le spese generali?

 

I costi generali si riferiscono alle spese correnti associate alla gestione di un'impresa, come l'affitto, le utenze, la pubblicità e gli stipendi. È importante notare, tuttavia, che le spese generali non sono direttamente correlate alla produzione di beni, quindi il costo degli ingredienti e delle materie prime non fanno parte delle spese generali.

 

Come calcolare le spese generali

 

Abitualmente le spese generali vengono calcolate su base mensile, sebbene sia possibile anche calcolare le spese generali su base giornaliera, settimanale o annuale. Una volta che hai i tuoi costi generali, puoi fare confronti e intraprendere azioni per ridurre quell’importo e risparmiare denaro.

1. Crea un elenco delle tue spese

Per calcolare le tue spese generali su base mensile, devi prima stilare un elenco completo delle tue spese. Questo elenco dovrebbe essere suddiviso in categorie che includono cose come affitto, tasse, stipendi, utenze, nuove attrezzature, spese amministrative, spese di manutenzione delle attrezzature e pubblicità. Quindi, somma semplicemente tutti i tuoi costi per trovare i tuoi costi generali su base mensile.

Per ulteriori chiarimenti, segui l'esempio seguente: Costi generali della pizzeria Pincopallino Qualunque - Ottobre 2021

Affitto: € 8.000

Tasse: € 2.000

Stipendi: € 4.000

Attrezzature: € 2.500

Utenze: € 3,750

Riparazioni e manutenzione: € 500

Pubblicità e marketing: € 250

Costi generali totali: € 21.000

2. Determina la redditività del tuo ristorante

Una volta che hai calcolato l’importo delle tue spese generali su base mensile, puoi usare questo dato per scoprire la redditività del tuo ristorante. Una metrica utile è il totale spese generali come percentuale sulle vendite. Per calcolare la percentuale delle spese generali per il tuo ristorante, utilizza la seguente formula: Spese generali / Vendite mensili totali x 100 = Spese generali come percentuale delle vendite; se la percentuale è inferiore al 35%, è un segno che il tuo ristorante funziona in modo efficiente, ma se è superiore al 35%, dovresti esaminare attentamente le tue spese al fine di ridurre i costi.

Continuando nell’esempio della pizzeria Pincopallino Qualunque, se le spese generali di Ottobre 2021 sono state di € 21.000 e le vendite mensili di € 72.000, la redditività è stata del 29%, quindi buona. Ad ogni modo, indipendentemente dalla redditività del tuo ristorante, è importante monitorare regolarmente i costi generali. Molte spese, come l'affitto e gli stipendi, sono costanti e non variano molto nel tempo, ma alcuni costi, come le utenze, le riparazioni e la pubblicità, possono cambiare notevolmente in breve tempo. Controllare i costi generali del tuo ristorante tutti i mesi può fornirti una rappresentazione ottimale di come sta andando la tua attività.

 

Come abbassare l'affitto dei muri

 

L'affitto è una delle maggiori spese mensili per i locali. Può essere difficile avere riduzioni significative sull’affitto, ma qui ci sono alcune cose che puoi provare a fare per ridurre l'affitto:

1. Rinegozia il tuo contratto di locazione

Se hai un contratto di locazione mensile, parla con il tuo padrone di casa per la rinegoziazione del contratto di locazione del ristorante. La tua attività è un flusso costante di entrate per il tuo padrone di casa, quindi potrebbe essere in grado di trovare un accordo con te, soprattutto se ti impegni a rimanere lì per un po'.

2. Subaffitta il tuo spazio ristorante\cucina

Il subaffitto della cucina sta diventando un'opzione sempre più popolare al giorno d'oggi. Dopo l'orario di lavoro o al mattino presto, puoi affittare la tua cucina ad altre attività, come i food-truck e le società di catering, che hanno bisogno di uno spazio per la preparazione del cibo. Inoltre, puoi affittare il tuo spazio a ristoranti “temporanei”. I ristoranti “temporanei” sono attività che operano temporaneamente in parchi, gallerie, magazzini e persino case private. Questi ristoranti utilizzano i social media per promuovere se stessi e molti chef utilizzano ristoranti “temporanei” per affinare le proprie capacità, trovare potenziali investitori e valutare l'interesse per l'apertura di un'attività a tempo pieno. Poiché i ristoranti “temporanei” operano in luoghi non tipici, molte volte hanno bisogno di prendere in prestito lo spazio della cucina da un altro ristorante per preparare il loro cibo.

 

Come risparmiare denaro su attrezzature e forniture

 

Le attrezzature sono un investimento importante per i ristoratori, quindi cerca un fornitore di attrezzature che offra buoni sconti. Di seguito troverai altri suggerimenti che ti aiuteranno a risparmiare sul costo delle attrezzature del tuo ristorante:

•Acquista modelli più recenti: la sostituzione di vecchi elettrodomestici con modelli più recenti può far risparmiare sui costi di riparazione e sulla bolletta perché molti nuovi elettrodomestici hanno funzionalità di risparmio energetico

• Scegli modelli a risparmio energetico: sebbene gli elettrodomestici a risparmio energetico possano essere più costosi delle apparecchiature standard, i soldi che risparmierai sulle utenze nel tempo compenseranno ampiamente la differenza di prezzo

• Scegli attrezzature da esposizione e da fiera: puoi trovare attrezzature nuove di zecca vendute a prezzi scontati a causa di piccoli graffi o ammaccature. Il danno non influisce sulle prestazioni e i clienti non vedranno alcun difetto superficiale sulle tue attrezzature

• Valuta i forni combinati: i forni combinati hanno tre modalità di cottura: convezione, vapore e una combinazione delle due, che ti consentono di cucinare piatti diversi in un unico apparecchio. Poiché i forni combinati hanno così tante opzioni di cottura, puoi sostituire diversi apparecchi con un solo acquisto

• Usa una vaporiera professionale: ti consente di cuocere a vapore il tuo cibo perfettamente con la semplice pressione di un pulsante. Per le cucine con spazio di cottura limitato come bistrot e caffè, ci sono anche alcuni modelli più piccoli, come i forni a microonde, che fanno lo stesso lavoro occupando meno spazio

• Aggiungi una lavastoviglie professionale: a seconda della quantità di piatti da lavare, le lavastoviglie professionali possono essere un buon investimento. Le lavastoviglie possono sostituire parte del personale addetto al lavaggio delle stoviglie, riducendo le spese salariali e il costo del lavoro

• Utilizza tovagliato monouso: il costo mensile della lavanderia può facilmente diventare insostenibile, quindi valuta di apparecchiare la tua tavola con tovaglie, coprimacchia e tovaglioli in tnt, come quelli che trovi su mondoTNT, i clienti apprezzeranno la nuova mis-en-place e tu risparmierai parecchi soldi tutti i mesi

 

Come ridurre l’importo delle bollette

 

L'utilizzo di elettrodomestici a risparmio energetico è un ottimo modo per risparmiare sulle utenze, ma ci sono altri accorgimenti che puoi adottare per ridurre ulteriormente le bollette.

• Scongela gli alimenti congelati in frigorifero anzichè sotto l’acqua

• Spegni le luci nelle aree che non vengono utilizzate. Inoltre, puoi ridurre ulteriormente le bollette utilizzando un'illuminazione a risparmio energetico, come le lampadine a LED

• Acquista valvole a spruzzo di pre-risciacquo e frangigetto per rubinetti che riducono la quantità di acqua utilizzata nella stazione di lavaggio delle stoviglie

• Dai l'acqua ai tuoi clienti solo se la richiedono. Uno o due bicchieri d'acqua sprecati potrebbero non sembrare molti, ma sommali tutti i giorni, tutto l’anno e otterrai una cifra considerevole

• Non sovraccaricare i tuoi frigoriferi e le celle frigorifere walk-in. Questi apparecchi funzionano facendo circolare aria fresca e, se il frigorifero è troppo pieno, l'aria non può circolare. Ciò costringe la macchina a lavorare di più per mantenere la temperatura fresca, con un costo maggiore

• Esegui un unico carico grande in lavastoviglie invece di eseguire diversi carichi più piccoli durante il giorno

• Spegni la lavastoviglie di notte. Molte lavastoviglie ad alta temperatura hanno un serbatoio dell'acqua con elementi riscaldanti incorporati che mantengono l'acqua sempre calda.

 

Idee di marketing e pubblicità a basso prezzo

 

Investire in soluzioni pubblicitarie e provare tecniche di marketing gratuite può aumentare notevolmente le vendite del tuo ristorante e aiutarti a compensare i costi generali del tuo ristorante.

Idee gratuite di marketing per ristoranti

Esistono molti modi gratuiti per pubblicizzare il tuo ristorante, che possono aiutarti ad aumentare la conoscenza del marchio mentre interagisci con la tua comunità locale. Prova alcune delle opzioni seguenti:

• Organizza delle serate karaoke

• Organizza un Happy Hour

• Metti a disposizione giochi da tavolo

• Avvia un blog online

• Registra il tuo ristorante su Google My Business

Social media marketing

I social media sono un eccellente strumento di marketing per raggiungere un pubblico sempre più ampio. Su siti come Facebook, Twitter e Instagram, puoi pubblicare foto e video del tuo delizioso cibo per invogliare le persone a venire nel tuo ristorante. Inoltre, i social media ti consentono di informare i clienti di nuove voci di menu, specialità del giorno ed eventi speciali. Quando interagisci con i tuoi clienti e rispondi alle loro domande, raggiungi anche tutti i loro contatti, portando potenziali nuovi clienti.

Recensioni online

Siti di recensioni come TripAdvisor possono avere un effetto importante sulla tua attività e aiutarti ad attirare più clienti. Molte persone utilizzano le recensioni online per prendere decisioni su dove andare a mangiare, il che significa che ottenere più recensioni può portare maggiori guadagni per la tua struttura. Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente quando si interagisce con le recensioni dei clienti:

• Reagisci in modo appropriato alle recensioni negative: oltre alle recensioni positive, ci saranno sicuramente anche alcune recensioni negative. È importante rispondere alle recensioni negative, offrendo le tue scuse, o addirittura un rimborso. Non eliminare mai le recensioni negative o cercare di costringere i revisori a darti una recensione più favorevole, poiché è più probabile che ciò abbia un effetto negativo.

• Lascia che le recensioni arrivino dall’organico di Google e che il tuo servizio e il tuo cibo parlino da soli. Chiedere ai clienti di lasciare buone recensioni può sembrare da disperati, e può far sì che i clienti diffidino delle tue valutazioni online.

 

In definitiva, le spese generali possono consumare una quantità sostanziale dei tuoi profitti ogni mese, ma gestire le tue spese è possibile e può aiutarti ad aumentare i profitti. La cosa più importante da tenere a mente per ridurre i costi è monitorare costantemente le tue spese, tenendo d'occhio le opportunità di risparmio sui costi.

Lascia qui il tuo commento

Related Posts

Monouso: sgravi fiscali per il plastic free
July 09, 2024
Monouso: sgravi fiscali per il plastic free

Previsti fino a 2.000 € annui di credito di imposta per le aziende che dal 2022 al 2024 hanno acquistato...

Leggi l'articolo
Flexitariani all'arrembaggio
June 06, 2024
Flexitariani all'arrembaggio

Costruire menu capaci di soddisfare la maggior parte dei gusti alimentari dei clienti è sempre più strategico. Perché anche chi...

Leggi l'articolo
Drawer Title
Prodotti Simili